Piccola Edicola Trevigiana
Magazine gratuito di Cultura, Politica, Moda, Costume, Società (cioè froci, ladri, puttane, ubriaconi e vagabondi)
 
 
 
 
 
 
 

 
giovedì, febbraio 26, 2004
  Breve cronaca a posteriori
Il 21 febbraio mi han ridato la patente dopo ben mesi 1 di sospensione (e sarà il caso che non mi scordi di pagare i trecentosettanta euro trecentosettanta di multa entro i prox 30 giorni!).

E il 21 febbraio stesso mi son fatto il mio weekend a Milano: Mittler era già là, ospite di Ricc e in compagnia di Mercurio; Caronte e Fetish_MI sarebbero arrivati alla sera x la pizza assieme dalle "Povere Donne" (non si chiama mica cosi' - ma è un ristorante cinese/pizzeria che da sempre i miei amici leather milanesi Gus e Mik - anche loro in pizzeria con noi - han ribattezzato in quel modo - ma il mangiare è buono, ed i prezzi sono decisamente onesti).

Dovevano esserci anche Aner e GP (altro mio amico milanese, a casa del quale ho comunque passato una fetta di pomeriggio), ma per motivi personal-meteorologici non son potuti venire. Sarà per un'altra volta.

Il dopo pizza era senza programmazione ufficiale: io sarei andato al Transfer x la serata "militar" (le vigolette qui sono MOLTO significative - visto che non si trattava certo di un evento fetish-hard, quanto piuttosto uno spunto carnevalesco) con Gus e Mik - gli altri non sapevo.

.. e invece dopo un po' ci siam ritrovati ancora tutti assieme proprio al Transfer! Ecco, questo nella fattispecie è un vantaggio delle serate a tema ma non "canoniche": non viene escluso nessuno, e l'abito non fa il monaco... e in questo specifico caso la cosa mi è andata non bene, ma benone. Non ci speravo, in una serata passata tutti quanti assieme, e tra amici con gusti specifici verisimilmente diversificati.

Morale della favola, una gradevolissima serata tra amici, appunto - in un ambiente quantomai amichevole, sebbene decisamente non certo affollato; e, grazie anche allo spunto offerto da Alberto, un altro ragazzo che frequenta spesso le nostre feste a MI, anche molto piacevolmente allietata da una specie di pornohappening collettivo in pista da ballo (FINALMENTE... e con buona pace degli imboscati della dark).

Verso le 4 son rincasato con Gus e Mik - gli altri credo si siano trattenuti un po' di più - e l'indomani l'ho invece dedicato alla ricostruzione del PC di Gus: sarò scemo, ma il fatto di essere eletto "la governante" del PC dei miei amici mi inorgorgoglisce. Tutti son buoni a ricorrere al tecnico del negozio - i miei amici hanno me, invece, ed io la mia nursery di PC in giro per l'Italia :)

Vabbè. Domenica sera cena a casa di Ricc con Mittler (non so se l'ho già detto, ma Ricc è così un caro ragazzo - e la sua casa lo rispecchia), e poi tutti e tre assieme al naked del Depot, o quantomeno ai resti del medesimo, dato che il clou è nel pomeriggio.

Anche lì, complice l'atmosfera atipica del Depot - che negli orari ufficiali è decisamente ben + hard - una partita a chiacchiere con Ricc e Mitt, amichevolmente inframmezzata da qualche ciucciatina di uccello :) e seguita infine da un generoso fist erogato dal sottoscritto ad un bell'orsetto (ma da che l'avrà capito che era pane per i miei denti? Ero nudo, e non avevo manco uno straccio di bandana rosso.. :)

A onor della cronace, ci sarebbe da menzionare anche un quantomeno maldestro tentativo di fist erogato AL sottoscritto da un terzo che evidentemente passava di lì per caso: per carità, si apprezza sempre la buona volontà, in questi casi... ma insomma, tanto per intenderci, era uno di quelli che chiamo "i fisters della domenica", il cui unico intento pareva fosse quello di prendermi le misure interne nel + breve tempo possibile, ed il cui unico risultato è invece stato che, visto l'andazzo, gli ho cavato via la mano dal mio culo, prima che me lo rendesse inutilizzabile senza altra soddisfazione. Bah.

A una cert'ora, infine, il viaggio di ritorno - Mittler ed io - passato in gran conversazione: buffo, eh? Ci si vede ogni spesso, ma i discorsi seri si riservano alle grandi occasioni.

Ma va bene cosi', eccome se va bene così.

Etichette:

 


Links to this post:

Crea un link



<< Home


(C) Storm, 2002

Homepages:

Soul Food To Go
N.B: Un Blog è pubblicato in ordine cronologico rovesciato: ciò significa che troverai sempre in testa gli ultimi inserimenti, e via via scorrendo verso il basso quelli precedenti.

Inizialmente vengono visualizzati gli ultimi 30 giorni (Blog corrente), mentre i mesi precedenti sono raggruppati nell'archivio qui sopra.

Soul food to go
Le mie foto
Nome:
Località: Treviso, TV, Italy

Powered by Blogger